Aperitivo (solo se vogliamo arricchire il pranzo o la cena )

 

Pranzo o cena:

come prima cosa si stabilisce cosa cucinare esempio:

pasta al sugo per 4 persone:

munirsi di nr 2 spicchi d'aglio, cipolla carota sedano  una bottiglia di passata 

di pomodoro , scegliere il tipo di pasta lunga o corta e stabilire il tipo di pentola (proporzionata alla quantità 

di pasta, di acqua, e di grandezza o lunghezza della pasta) prendere una pentola del diametro 20 versare due cucchiai di olio d'oliva, aggiungere la cipolla sedano e carota

(il preparato del soffritto si può acquistare surgelato gia a cubetti piccoli) e fare soffriggere a fuoco lento

facendo rosolare il tutto, aggiungere la passata di pomodoro e l'aglio con un bicchiere d'acqua un pizzico di

sale .Coprire la pentola con un coperchio e lasciare cucinare a fuoco lento per circa un'ora girando

ogni tanto con un cucchiaio di legno. A metà cottura aggiungere un cucchiaino di zucchero per togliere

l'acidità' del pomodoro e un rametto di rosmarino o basilico .

Stabilita la pentola per la pasta riempirla d'acqua e metterla sul fuoco coprendola con un coperchio

raggiunta l'ebollizione aggiungere il sale aspettare qualche istante e assaggiare o annusare verificando

la sufficienza del sale, dopo di che versare la pasta ( circa 400 gr). Leggere sulla confezione i minuti

di cottura e assaggiare un minuto prima di ciò che stabilisce la confezione (possibilmente al dente)

raggiunta la cottura scolare la pasta ,riporla nella pentola aggiungendo il sugo e mantecare il tutto

a fuoco lento per 1/2 minuti .servire nei piatti 

 

Secondo di carne: rollatine al sugo ripiene di prosciutto e formaggio

preparare 5/6 fettine di vitello stenderle sul piano di lavoro ricoprire ogni fetta di carne con una fetta

di prosciutto, una sottiletta, una spolverata di pepe qualche fogliolina di prezzemolo arrotolare chiudendo

il tutto con gli stuzzicadenti o filo elasticizzato da cucina.

in un tegame versare dell'olio d'oliva con della cipolla tagliata sottile, fare rosolare aggiungendo del vino

bianco del rosmarino e le rollatine preparate precedentemente, rosolate il tutto e poi aggiungere

la passata di pomodoro lasciare cucinare a fuoco lento con un pizzico di sale .

 

contorno di verdure o insalata mista :

prendere circa quattro /cinque pugni di fagiolini riporli in un contenitore

 e lavarli sotto l'acqua corrente, scolarli e con l'aiuto di un coltello spuntare le due estremità di ogni fagiolino 

 nel frattempo riempire una pentola d'acqua e metterla sul fuoco .Spuntati tutti i fagiolini metterli nella pentola

 e farli cucinare senza che rimangano troppo lessi,anzi la cottura dovrà risultare croccante .Raggiunta la cottura

 scolarli in uno scolapasta e lasciarli raffreddare. Durante la cottura di tutte le portate, iniziamo a riordinare

 tutta la cucina poi prepareremo la tavola con tovaglioli posate,bicchieri piatti ecc., se si beve il vino non  

 dimentichiamo di stappare la bottiglia con anticipo e se vogliamo una tavola d'effetto, dobbiamo usare i calici

 per il vino, una caraffa di vetro per l'acqua (due se c'e' anche l'acqua gasata) un bel centrotavola di fiori freschi

 e s'e' fosse di sera qualche candela .

 Raffreddati i fagiolini si possono condire direttamente con olio sale e aceto balsamico oppure

 mescolarli con lattuga pomodorini , mozzarella ecc.

 Frutta e dolce per completare 

 

Seconda fase sparecchiare e riordinare :

 

 tra una portata e l'altra abbiamo riposto i piatti nel lavandino o sul top della cucina, se si possiede la lavastoviglie

 e' sufficiente sciacquare tutto piatti,pentole posate ecc. e riporli negli scomparti predisposti per ogni tipo di stoviglia.

 Finito di caricare le stoviglie inserire il detersivo nell'apposito spazio ,accertarsi che ci sia il sale nel serbatoio

 e il brillantane impostare il programma e azionare il lavaggio . Per il lavaggio a mano invece conviene riempire

 il lavello o una bacinella con acqua calda e detersivo per i piatti riporre le stoviglie all'interno e con l'aiuto di una

 spugna strofinare un pezzo alla volta.Una volta terminato d'insaponare il tutto,risciacquare con acqua tiepida e 

 riporre tutte le stoviglie ad asciugare negli appositi spazi . Riordinare il tavolo ,detergere il top della cucina,il piano  

 di cottura aspirare il pavimento e detergerlo con acqua e detersivo.

 

 questo e' ciò che vorrebbero le MOGLI…………………..